ENG
Milano, Italia / 2020

Human Tecnopole Milano Mind

Foto
Disegni

Lo sviluppo in altezza, la semplicità volumetrica e la riduzione al minimo possibile della manica, capace comunque di garantire la massima efficienza e flessibilità della pianta tipo, spingono ad un ruolo fondamentale le facciate dell’edificio, che non sono semplicemente una “pelle” superficiale filtrante, ma l’elemento attivo di “trasformazione” e vita attiva dell’edificio come corpo fisico dialogante con la natura e l’insieme del Campus. L’idea di strutturare tutti l’edificio attraverso la creazione di “liane” in calcestruzzo che lo “fasciano” su tutti lati (nordovest, nordest, sudest, sudovest), differenziando la loro frequenza e deformazione, permettono da una parte di filtrare la luce del sole in modo passivo, dall’altra di reggere il sistema di passerelle esterne per la manutenzione delle facciate vetrate stesse.

progetto Peluffo&Partners, Rudy Ricciotti

luogo Milano, Rho, Ex Area Expo

superficie 36.342 m2

costo 91.300.000,00 €

cliente Fondazione Human Technopole, Arexpo

concorso internazionale 2020 – Prima Fase